Get Adobe Flash player
Home Attività parrocchiali Pastorale Nuovi diaconi alla nostra Chiesa





2017 0927 20052900-02-01-01.jpg. pc
















Nuovi diaconi alla nostra Chiesa


Nuovi diaconi: un dono di Dio per la nostra Chiesa







Tra questi, anche Germán Díaz Guerra, assegnato alla nostra Parrocchia per il suo servizio pastorale
“In che modo si può amare e cercare una felicità eterna?” Ho visto la luce di questo mondo il 16 giugno 1966, nella città dell' Avana, Cuba, in una famiglia di contadini e lavoratori. Il mio percorso scolastico si è svolto nella scuola statale; terminata la scuola elementare nel 1981, ho iniziato gli studi all‟istituto tecnico della costruzione, che preparava alla vita lavorativa. Nel 1985, dopo alcuni anni di inserimento nel mondo del lavoro, è arrivato il momento di sottostare al servizio militare, per la durata di tre anni. Il mio percorso vocazionale è racchiuso in una domanda che mi è sorta interiormente e alla quale ho avuto il coraggio di cercare una risposta. Nella società limitata del materialismo, così come ho imparato dai miei insegnanti nel periodo scolastico – pensavo io –, in quale modo si potrà mai amare, avere un cammino di perfezione come essere umano, cercare una felicità che sia stabile per tutta l‟eternità e quindi diventare uomini veramente liberi? A Cuba, da tempo, pensavo quindi di intraprendere un cammino di discernimento vocazionale: se non fossi dovuto partire nel 1994, avrei iniziato il mio percorso nel seminario di San Carlos y San Ambrosio, nell‟Arcidiocesi dell'Avana. Una volta ambientato nel Paese che tanto generosamente mi aveva accolto, la Svezia, ripresi il cammino vocazionale nel seminario diocesano Sankt Sigfrid, in cui ho finito la prima parte del discernimento e degli studi. Nel 2014 sono arrivato a Ferrara, secondo momento di questo cammino, che a Dio piacendo vedrà una nuova fase il 19 maggio prossimo con l‟ordinazione diaconale.
Germán Díaz Guerra

Venerdì 18 maggio, dalle ore 21 alle 22, in Seminario

Veglia di preghiera
Per partecipare alla preghiera in Seminario, Venerdì è sospeso il Fioretto in Chiesa delle ore 21.